Sbiancamento dei denti

Image

Lo sbiancamento dei denti può essere un modo molto efficace per alleggerire il colore naturale dei vostri denti senza rimuovere alcuna superficie del dente. Non si può fare un cambiamento completo di colore, ma solo schiarire il colore esistente.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

Perché ho bisogno di sbiancare i denti?

C’è una serie di motivi per che avere i denti sbiancati. Ognuno è diverso, proprio come i nostri capelli , il colore della pelle, anche i nostri denti variano. Pochissime persone hanno i denti brillanti bianchi. I nostri denti possono perdere colore con la età. I denti possono essere colorati in superficie attraverso il cibo e bevande come tè, caffè, vino rosso e ribes nero,di fumo, calcare o tartaro. Alcune persone possono avere colorazione sotto la superficie, che può essere causato da antibiotici e piccole crepe nei denti che assorbono le macchie.

Che cosa comporta lo sbiancamento dei denti?

Professionalmente lo schiarimento è la forma più comune di sbiancamento dei denti. Il vostro dentista sarà in grado di dirvi se sono adatti per il trattamento . Prima il dentista metterà una protezione di gomma o un gel sulle gengive per proteggerle. Quindi dopo sarà applicato il prodotto sbiancante per i denti, con un vassoio appositamente realizzato che si inserisce in bocca come una gomma protettiva. L’ingrediente attivo nel prodotto è di solito il perossido di idrogeno o perossido di carbamide. Come ingrediente attivo viene così ripartito, l’ossigeno entra nello smalto sui denti e il colore del dente viene reso più chiaro.

Per quanto tempo i miei denti rimarranno bianchi?

L’Effetto di sbiancamento può durare fino a tre anni. Tuttavia, questo può variare da persona a persona. Le probabililità di una più durata aumentano se : non si fuma, non si beve, non si mangiano prodotti che possono macchiare i denti. Chiedete al vostro dentista un parere prima di iniziare il trattamento.

Quali sono gli effetti collaterali?

Alcune persone possono trovare che i loro denti diventino sensibili al freddo durante o dopo il trattamento. Altri riferiscono fastidio alle gengive, mal di gola o macchie bianche sulle gengive. Questi sintomi sono generalmente temporanei e scompaiono nel giro di pochi giorni.

Che dire dei kit di casa?

I Kit di casa sono più economici. Ma dato che lo sbiancamento dei denti è una procedura complicata e si deve fare da un dentista, dopo un attento esame e una valutazione dei vostri denti.

Può un singolo dente che è stato riempito essere sbiancato?

Sì. Molti denti devitalizzati vanno scoloriti dopo un ripieno di polpa. Se da un dente è stata toccata la radice e, il canale (con il nervo), il dente può essere riaperto. Il prodotto sbiancante viene applicato lavorando dall’interno per sbiancare il dente.

Quando lo sbiancamento dei denti non funziona?

Lo sbiancamento dei denti può schiarire il colore dei denti esistenti. Inoltre funziona solo su denti naturali. Non funziona su tutti i tipi di denti “finti”, come dentiere, corone e faccette. Se le protesi sono macchiate o scolorite bisogna visitare il vostro dentista e chiedere loro di farlo pulire. Per le faccette colorate, corone o protesi potrebbe essere necessario sostituirle, ma ancora una volta dovete chiedere al vostro dentista.

Come faccio a curare i denti una volta che sono stati sbiancati?

Si può aiutare a mantenere i denti bianchi, ridurre la quantità di cibi e bevande che possono macchiare i denti. Non dimenticare, smettere di fumare . Si consigliano i seguenti suggerimenti per la cura per i vostri denti:

  • lavarsi i denti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro
  • ridurre la frequenza di assunzione di snack e bevande dolci
  • visitare il vostro dentista almeno una volta l’anno.